ECUADOR: 5 Animali Esotici delle Galápagos - Iberoamerica Viaggi Roma

ECUADOR: 5 Animali Esotici delle Galápagos

#Galapagos#Ecuador

Andiamo alla scoperta delle Galápagos e della sua ricca biodiversità. Ecco cinque animali unici tutti da scoprire!

 

Le Isole Galápagos sono una piccola meraviglia tutta sudamericana: tredici isole grandi e 215 isolette di origine vulcanica. Queste furono scoperte casualmente dagli spagnoli nel XVI secolo, benché si presume fossero già note fin dai tempi dei Chimú prima, ed Incas poi, e frequentate per secoli dai pirati

 

L’arcipelago è storicamente noto con diversi nomi: Isole di Colombo, Arcipelago di Colón oppure l’antico soprannome di “Islas Encantadas”, ovvero Isole Incantate, per via della sua lontananza dalla costa (ben mille chilometri!) e dall’effettiva difficoltà nel raggiungerle in quei tempi. Ed è proprio questa lontananza a mantenere tuttora intatta ed incontaminata la biodiversità delle Galápagos permettendoci di apprezzare alcuni tra gli animali più misteriosi e simpatici dell’intero Globo. 

 

Finito il ripasso di storia e geografia passiamo all’elencone delle nostre “creature” delle Galápagos preferite: 

 

Tartaruga Gigante delle Galápagos

tartaruga gigante galapagos

 

Le storiche specie di tartarughe giganti di Floriana e Pinta saranno anche estinte ma, secondo degli ultimi studi, in giro per l’arcipelago girovagano ancora i loro diretti eredi. Ancora piccoli rispetto ai loro genitori (le storiche tartarughe giganti arrivavano ai 2 metri di lunghezza!), ma relativamente giovani se si pensa che queste affascinanti creature vivono 300 anni! 

 

Sula Piediazzurri

sula piediazzurri

 

Questo simpatico uccello è definitivamente il più figo (forse alla pari dell’iguana) delle Galápagos. È impavido nel volo, un tuffatore spettacolare ed eccelso pescatore. Ma aspettate, non è tutto: è un ballerino provetto! Eh si, La sula piediazzurri per accoppiarsi si scatena in una danza di corteggiamento alzando ed abbassando le sue brillanti zampe blu a ritmo di una specie di “tip-tap”

Guardate qui:

 

 

Otaria delle Galápagos

otaria delle galapagos

 

Questa specie endemica delle Galápagos è la più piccola tra tutte le otarie ed è l’unica a riprodursi in acque tropicali. Sono delle ottime “madri”, si prendono cura del loro piccolo fino alla sua totale indipendenza. Inoltre sono delle eccellenti nuotatrici, e molto fotogeniche aggiungiamo noi. 

 

Pinguino delle Galápagos

pinguino galapagos

 

Questo simpatico uccello possiamo definirlo come il più tenero: è uno dei più piccoli della sua specie essendo “alto” soli 35-40 cm. Purtroppo, vista la sua piccola stazza e la sempre più difficile possibilità di rimediare del cibo, questa piccola creatura è classificata come “in pericolo di estinzione”. Se volete passare a trovarle sappiate che il 95% di questi pinguini abita le isole di Isabela e Fernandina

 

Iguana (marina e di terra)

iguana galapagos

 

È il nostro secondo animale delle Galápagos preferito (la Sula Piediazzurri vince, scusate) per via della sua straordinaria capacità di essere fotogenico nonostante l’aspetto non proprio piacevole. L'iguana marina addirittura veniva “bollata” dagli inglesi come l’animale più repellente che esista. L’iguana di terra, invece, specie endemica delle Galápagos, se ne sta per fatti suoi a prendere il sole e, ovviamente, a farsi fotografare dai turisti.